Storci storia di famiglia e di pasta del futuro

tortellino senza glutine storci

 novità tortellino senza glutine storci

Storci storia di famiglia e di pasta del futuro – Che quando è buona è #sullaboccaditutti. La storia di Storci ha inizio nel passato, prosegue nel presente e continuerà nel futuro. Il blog tour a cui ho partecipato il 9 ottobre, a Parma nella storica azienda della famiglia Storci ha fatto parte di una giornata con un percorso particolare, intenso e unico insieme ad altri blogger che Anzio Storci insieme al suo grande team ci ha dedicato per farci scoprire oltre la storia di famiglia, anche la novità del tortellino senza glutine. Minuto dopo minuto Anzio Storci ci ha letteralmente rapiti con il racconto della nascita dell’azienda. 

storci tortellino senza glutine pasta gluten free

storci tortellino senza glutine pasta gluten free

E l’ha fatto con semplicità ed evidente amore verso questo figlio meccanico che ha un cuore immenso e potente. Accompagnandoci dietro le porte dell’azienda e facendoci toccare con mano la realtà delle sue fatiche. Parole rotolate direttamente dal cuore, hanno saputo arrivare dritte dritte a tutti i presenti, il motivo del blog tour nell’azienda Storci (con un hastag ufficiale come #sullaboccaditutti cercatelo nel web e scoprirete un mondo ) era la scoperta in anteprima di due news sul fronte pasta, l’Instant Pasta e il tortellino gluten free, se preferite tortellino senza glutine : l’Instant Pasta, (no non temete non si tratta di prodotto ‘’di cartone in stile orientale/asiatico’’, ma di un’ottima e sana alternativa al pasto per quanti lavorano o studiano e non hanno abbastanza tempo da dedicare alla cucina).

tortellino senza glutine storci

tortellino senza glutine storci

E’ presentata in alcune ottime varianti, al pesto, al pomodoro e basilico, al pollo e funghi, al curry e all’arrabbiata, con il comodissimo contenitore, la busta di Instant Pasta scelta e pochissima acqua bollente in meno di 5 minuti si ottiene un ottimo primo piatto. Ottimo davvero, non fatevi prendere dallo scoramento del pensiero della pasta istantanea, noi italiani si sa, siamo precisini su questo ma Instant Pasta vi sorprenderà, a cominciare dalle chilocalorie, solo 290! Successivamente ad Instant Pasta, l’attenzione è stata rivolta al tortellino gluten free (e vi vedo che storcete il naso, ma anche in questo caso, ricredetevi!) ‘’crediamo nel futuro’’, ci ha raccontato Anzio Storci, e con questo pensiero ci ha introdotti all’assaggio del tortellino senza glutine, scelta dettata dal quotidiano aumento delle persone affette da celiachia, in 3 versioni : alla panna, al ragout e classici in brodo.

Per quanti di voi non lo sapessero, la difficoltà maggiore della produzione di questo tipo di pasta (senza glutine o gluten free se preferite) è far sì che la pasta gluten free durante la cottura non si disfi, è infatti il glutine a fare ‘’da collante’’ . Ebbene, la sfoglia sottilissima e ripiena di ottima carne del tortellino senza glutine, non solo ha resistito alla cottura, ma ci ha anche sorpreso per bontà, sapore e profumo! Il blog tour è proseguito infine al Museo della Pasta di Collecchio dove grazie ad una guida d’eccezione (il prof Giancarlo Gonizzi) abbiamo scoperto macchinari e utensili per la pasta nella storia. Una giornata intensa, che non dimenticheremo anche grazie all’ospitalità di quanti hanno saputo (e voluto) organizzare un evento #sullaboccaditutti con tanta dedizione e passione. E ora? Ora non ci resta che aspettare l’uscita in vendita del tortellino senza glutine, io non vedo l’ora e voi?

Rosy

🙂