Fath’s Essentials i profumi novità 2017

Profumo d’estate, profumo di novità alla maison Jacques Faith con Faith’s Essentials. Ho avuto modo di conoscere personalmente la direttrice creativa dell’azienda licenziataria Panouge: Rania Naim, due settimane fa alla presentazione delle 4 nuovissime fragranze a Milano. È lei stessa  a raccontare che ha fortemente voluto Luca Maffei, giovanissimo e bravissimo creatore delle fragranze con nomi evocativo come Rosso Epicureo(il mio preferito), L’orée du Bois, Les Frivolités, e Lilas Exquis. E come darle torto! Luca è bravo e deciso, ha capito da subito la strada olfattiva da percorrere e l’ha fatto fino in fondo. Il risultato è eclatante: 4 fragranze che lasceranno il segno.fath's essentials novità estate 2017

La scelta di Rania Naim non è casuale, Luca Maffei è giovane ma  talmente bravo da aver realizzato più di 50 fragranze. Talmente bravo da aver vinto alcuni tra i prestigiosi premi della Profumeria Artistica. Talmente bravo che un marchio​ di prestigio come Jacques Fath l’ha voluto al suo fianco per una collaborazione a tutto profumo. Viola, rosa, rosso e oro. Colori preziosi fragranze uniche, sfumature che fanno la differenza in un caleidoscopio di essenze uniche.Luca Maffei per fath's essentials novità estate 2017

Le fragranze che lasciano un segno olfattivo nella memoria e nel cuore di chi le sceglie. Sofisticata, delicata, preziosa, forte al contempo innocente e sensuale, sbarazzina ma anche ingenua, le fragranze create da Luca Maffei per Jacques Fath (Fath’s Essentials) rispecchiano la donna che sa quello che vuole a partire dal profumo. Non a caso il tema scelto da Luca è proprio la gioia di vivere, ‘’ la Joie de vivre’’, tema molto caro a Jacques Fath, ed espresso in ogni singola goccia di essenza. Provatele, ve ne innamorerete perdutamente.fath's essentials novità estate 2017

È d’obbligo per quei pochi che non lo sapessero, raccontare brevemente chi è stato Jacques Fath: stilista nato e vissuto in Francia nel 1912, autodidatta ma talmente bravo da aver lasciato un segno indelebile nel mondo della Moda. Si narra che forse la sua bravura sia eredità della nonna paterna modellista per una sarta francese che  vestì a lungo l’Imperatrice Eugenia. Tra i lavori svolti prima di diventare l’abile e unico stilista che divenne, ci fu quello dell’agente di cambio e anche l’attore e fu proprio durante quel periodo che un’attrice, tale Eve Francis si accorse della sua bravura, gli ordinò alcuni abiti ed ebbe inizio la favola! Tra le attrici famosissime vestite da Jacques Fath figurano nomi come Greta Garbo e Ava Gardner. E al suo matrimonio con Alì Khan nel 1949, la mitica Rita Hayworth indossò un suo abito.fath's essentials novità estate 2017 rosso epicureo

Distributore esclusivo per l’Italia è Nobile 1942 insieme a Panouge; da luglio 2017 sarà possibile acquistare  le quattro fragranze novità nelle migliori boutique dedicate, insieme alle fragranze storiche (in tutto ben 33). Lo sapevate che la prima fragranza Jacques Fath è del 1046? Le ultime invece risalgono proprio al 2017, i Nasi che hanno contribuito alla loro creazione nel corso degli anni  sono 8: Raphael Haury, Raymond Chaillan, Olivier Gillotin, Vincent Roubert da cui nacquero due fragranze iconiche: Green Water e Iris Gris, Marie Salamagne, Anne Flipo, Cecile Zarokian e appunto il nostro Luca Maffei.fath's essentials novità estate 2017

Quale sia la fragranza che sceglierete, vi rispecchierà fino in fondo e state certe che non passerete inosservate, Fath’s Essentials è un cadeau che fate a voi stesse, alle vostre emozioni, alla vostra anima.

 

 

🙂