facebooktwitterinstagramtelegram-planepinterest

Il conto corrente perfetto per chi viaggia? Conto B1 di Banca San Marino!

Da bambina mio nonno mi chiamava “trottola” e forse non sapeva che quel soprannome avrebbe rappresentato un po’ la mia vita da adulta; avendo una relazione a distanza ed essendomi scelta un lavoro da freelance non ho messo radici in una città unica. I miei genitori vivono a Pavia, spesso lavoro a Milano e in altre città italiane a seconda di dove vengo chiamata dai clienti, mentre il mio fidanzato vive a Roma. Dove vivo? Un po’ qui e un po’ lì e questo vagabondare che tanto mi piace rende però difficoltose alcune operazioni tranquille e comuni per tante persone come ad esempio la banca. O almeno è stato così finché un amico non mi ha parlato del conto B1 nella Banca di San Marino!

Avevo aperto il mio primo conto corrente in una banca tradizionale a 19 anni, era l’estate del diploma e avevo trovato un posto di lavoro in una catena di cinema della mia zona. Tra le richieste c’era l’apertura del conto corrente e mi sono sentita davvero grande a varcare quelle porte … mi accompagnò mio papà quel giorno e mi fece aprire il conto corrente nella “banca di famiglia”.

Gli orari flessibili del mio lavoro prettamente serale e quelli di una studentessa universitaria non cozzavano minimamente con quelli di una banca tradizionale ma i primi problemi sono arrivati quando ho iniziato il mio attuale lavoro: la banca in cui avevo riposto fiducia mi ha negato la carta di credito, dopo qualche mese sono iniziate anche le insistenti telefonate per sbrigare delle pratiche che puntualmente scoprivo essere proposte commerciali o di investimento e infine la scelta di quella che era la mia banca di ricollocare personale rendeva le operazioni ancora più lente e difficoltose.

Così ho iniziato a guardarmi in giro e ho iniziato a valutare una soluzione più giovane e frizzante in linea con le mie esigenze. Chiacchierando con un amico sono venuta a conoscenza dell’esistenza del conto B1, mi ha colpito subito alle parole << puoi gestire tutto dallo smartphone >>!

Ma avevo un dubbio: io, cittadina italiana, potevo accedere alla Banca di San Marino? Avrei trovato difficoltà a prelevare in altri sportelli?

Mi sono documentata e ho scoperto che ora anche noi italiani possiamo aprire un conto presso la Banca di San Marino ottenendo numerosi vantaggi tra cui anche la possibilità di far fruttare i depositi fino all’1% all’anno.

CONTO B1 BANCA SAN MARINO: COS’È

È il primo vero conto corrente digitale istituito dalla Banca di San Marino S.p.A. perfetto quindi per chi viaggia molto accessibile anche ai cittadini italiani.

QUALI SONO I VANTAGGI DI UN CONTO ONLINE?

Il primo è sicuramente la disponibilità di orario: potete accedere alle vostre operazioni 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Non dovrete quindi attendere gli orari della sede che spesso sono scomodi per chi lavora o viaggia molto.

Il secondo vantaggio è sicuramente la riduzione dei costi di gestione del conto corrente, vi costerà molto meno all’anno rispetto ad un conto regolare in una filiale fisica perché è gratuito.

Il terzo vantaggio è la facilità di apertura del conto corrente che potete effettuare direttamente da casa vostra, vi basterà accedere al sito e registrarvi inviando la domanda e i documenti richiesti, il percorso è facile e guidato tramite una procedura.

COSA MI PIACE DEL CONTO CORRENTE ONLINE B1

  • Bilingue: in italiano e inglese
  • È gratuito sia per quanto riguarda le spese del conto che le spese di operazione
  • Offre operazioni online illimitate e senza spese
  • I prelievi presso gli ATM di Banca San Marino sono gratuiti
  • Banca San Marino è un’istituzione sicura attiva dal 1920

Scopri tutti i dettagli sul sito ufficiale Banca San Marino e il suo conto B1!

Di