facebook-ftwitterinstagramtelegram-planepinterest-p

Sono sua ma non gli appartengo: l’importanza dei propri spazi

questo post nasce un po’ da una riflessione dopo alcuni messaggi che mi vedo recapitare sui social. Ricevo spesso messaggi tipo “e il tuo fidanzato non è geloso?” ma il culmine credo di averlo raggiunto oggi quando chiedevo se qualcuno avesse voluto accompagnarmi a vedere un film e sono stata inondata da messaggi di donne indignate con frasi tipo “e il tuo fidanzato?”.

Per un attimo ho pensato che la mia distrazione mi avesse fatto inciampare in un portale spazio temporale catapultandomi nel 1800. Appurato invece che siamo nel 2018 credo sia necessaria una riflessione.  

SIAMO UNA COPPIA MA DUE INDIVIDUI DISGIUNTI

Se io dicessi “lui non è il mio mondo” molti avrebbero da ridire ma è così.

Lui non è il mio mondo come io non sono il suo.  Siamo due persone che si amano e si rispettano ma che hanno interessi differenti e che vogliono giustamente mantenere la propria individualità.

Deborah Simeone spero mi perdonerà per questa sua citazione

Non faccio girare il mio mondo intorno ad una persona. Voglio far girare due mondi vicino.

Nessuna tragedia quindi se andrò al cinema con i miei amici, nessuna scenata se lui uscirà con i suoi. Credo sia il modo più sano di vivere un rapporto e riusciamo a vivere momenti felici di coppia, momenti felici tra amici e momenti in cui siamo vicini e ognuno fa ciò che gli va. Ricordo ancora la polemica di quando ho postato una foto a letto mentre lui giocava ai videogiochi e io leggevo un libro, come se l’amore fosse solo vivere in simbiosi.

I miei consigli:

  • No all’eccessivo controllo – attenzione a chi vuole manipolarvi e togliere la libertà ma evitate anche di essere voi quelle che privano di momenti felici il partner. Alla base di una relazione felice c’è la fiducia e vi assicuro che se vuole tradirvi lo farà comunque, anche privandolo della serata con gli amici
  • Ama le differenze – ti sei innamorata di una persona, non pretendere di cambiarlo. Anzi, piuttosto magari ascolta ciò che lo entusiasma e lui farà sicuramente lo stesso
  • Non farlo diventare il tuo mondo – ricorda che tu devi essere al centro delle tue giornate, questo non è un gesto egoistico

DIFENDI I TUOI SPAZI MA CONCEDILI ANCHE A LUI

Li chiamiamo spazi e questo termine mi sembra forse anche brutto perché sembra voler mettere una distanza dalla persona che amiamo ma più che di un luogo parlerei di tempo: trovare tempo per se stessi.

Da trascorrere sole o con le amiche non importa ma è necessario per dare respiro e salvare la coppia. In primo luogo dopo averlo sperimentato noterete quanto torni la voglia di stare insieme e soprattutto avrete sempre qualcosa di nuovo da raccontare!

Ricorda che è necessario avere del tempo per sé ma non deve andare a discapito della coppia ma soprattutto rammenta di rendere partecipe l’altro di ciò che è stato e di dare lo stesso privilegio anche a chi sta con te.

SONO TUA MA NON TI APPARTENGO

Sono tua con il cuore, con l’anima e con lo spirito ma non fisicamente. L’essere umano non sarà mai una proprietà perciò ricordate di non farvi togliere la libertà.

Mi capita di leggere di ragazze a cui i profili social vengono tolti o consentiti solo sdopo aver eliminato tutti i contatti dell’altro sesso… ecco a me questo sembra davvero assurdo!

Più che la quantità di tempo in coppia valutate la qualità e vedrete che la coppia ne gioverà tantissimo.

NON APPIATTITEVI, NON PERDETE LA VOSTRA IDENTITÀ

Un’altra cosa che noto, soprattutto nelle donne innamorate, è quella di perdere la propria personalità. Sicuramente avrete conosciuto un’amica che una volta fidanzata ha smesso di avere le proprie passioni.

Ecco, se a voi è sempre piaciuto il cinema ma al partner proprio no continuate ad andarci con le amiche e lui magari andrà giocare a calcetto senza costringervi a vedere uno sport che proprio non vi piace.

Di
Tags: