facebook-ftwitterinstagramtelegram-planepinterest-p

Gita fuori porta Museo storico Alfa Romeo

Shopping o auto d’epoca? Entrambi! In queste  giornate di temperature in picchiata viene voglia di fare il cambio dell’armadio: via l’abbigliamento estivo, fuori quello un po’ più coprente, ogni anno è così anche per voi? Al cambio dell’armadio mi trovo a ripetere un mantra che Marito odia ‘’non ho niente da mettere!’’. Oggi complice  una giornata di quelle tranquille ho chiesto a Marito di accompagnarmi ad Arese a visitare Il Centro, da quando è stato aperto in realtà ci torno abbastanza spesso e una tappa fissa è sempre Primark. Ma volevo fare un giro anche negli altri negozi (sono talmente tanti e tutti diversi che in ognuno potenzialmente potrei davvero spendere un piccolo capitale), così ho pensato ‘’povero Marito, perché obbligarlo a starmi dietro in questo tour che per lui è quasi infernale?’’ ,  pensa e ripensa e ho trovato un’idea: il Museo storico Alfa Romeo!Museo storico Alfa Romeo

Così abbiamo raggiunto un  compromesso:  prima mi avrebbe accompagnata nello shopping e poi io avrei accompagnato lui alla scoperta del Museo storico Alfa Romeo!  Credo sia stato lo shopping più divertente a cui abbia partecipato. Usciti da Il centro ci siamo diretti al Museo storico Alfa Romeo, ad un paio di km da Il Centro facilmente raggiungibile in auto. Una volta arrivati entriamo, senza grandi aspettative ma solo con il pensiero di passare un po’ di tempo insieme. E invece….Museo storico Alfa Romeo

Invece scopro un mondo tutt’altro che esclusivamente maschile.  Parcheggio comodo e gratuito. Il Museo storico Alfa Romeo è situato nella palazzina della dirigenza della vecchia fabbrica di Arese, situato su più livelli si scopre la storia dei modelli più significativi disposti in ordine cronologico, una splendida  sala dedicata alle coupé, alle fuoriserie e ai prototipi, si giunge infine alla parte più suggestiva del museo: la sezione dedicata alle Alfa da competizione. Lo so, ora vi state annoiando ma fidatevi di me, il Museo storico Alfa Romeo è una chicca da scoprire, non vi annoierete, anzi scoprirete entusiaste un mondo di design e belle auto.Museo storico Alfa Romeo

Suggestivo, interessante, emozionante. La bellezza artistica e senza tempo delle Alfa Romeo esposte e tenute con cura amorevole  rapisce. Le armonie nelle forme a partire dai prototipi arrivando al modello finito è qualcosa che mi ha presa e portata via. I pezzi storici  riempiono gli occhi ed è un attimo trovarsi ad occhi aperti e sognare di essere alla guida di una di queste meraviglie senza tempo.Museo storico Alfa Romeo

In bella mostra RL super sport del 1925, A.L.F.A. 15 hp corsa del 1911, 6c gran sport del 1931, 8c 2300 Corto ‘’Mille Miglia’’ del 1932, Giulietta del 1955. Non solo auto da competizione ma anche stradali.  I video sulla storia dell’Alfa Romeo che raccontano, ad esempio la storia delle auto nel cinema internazionale all’interno di film di fama mondiale. Un percorso emozionante ed emozionale estremamente completo che racconta la storia tra mito e leggenda di uno dei più grandi marchi automobilistici italiani.Museo storico Alfa Romeo

Assolutamente perfette le scelte musicali che accompagnano i vari livelli (ogni livello tratta  un particolare periodo storico di Alfa Romeo, una particolare tematica  tra auto da corsa, aerei e modelli unici),  con tutte le auto presenti e i video che vi terranno incollati alla scoperta della storia che richiama il mito sportivo, l’eleganza, la passione per le sfide come la sala dedicata alle Corse e quella dedicata ai trofei il tempo volerà. In moltissimi modelli esposti si trova il nome dell’auto, l’anno in cui è nata, una breve descrizione storica e ho visto anche motori esposti così che chi si intende di meccanica possa ammirare la parte nascosta ma, forse, più importante dei vari modelli.Museo storico Alfa Romeo

Ci sono anche particolari cabine dove, grazie ad occhiali a maschera 3D si possono vedere gare storiche automobilistiche come se fossimo noi a gareggiare. Ah, e c’è anche una sala proiezioni, un cinema 4D dove una volta seduti e agganciati alle cinture, ci si può divertire come se guidassimo noi (esperienza che dovete assolutamente fare, fidatevi). Che altro dire del Museo storico Alfa Romeo? Un esempio di stile e storia che piace a grandi e piccini e che ho apprezzato al punto di volerci tornare ancora. Amo da sempre le belle auto, ma trovarmi faccia a faccia con la storia di berline, spider, coupè, motori e un’intera parete di modellini mi ha convinta a raccontarvi questa esperienza e a consigliarvi di viverla perché davvero, ne vale la pena!Museo storico Alfa Romeo

E se non vi basta, prima di uscire salutando l’edificio che di per sé è un esempio di stile,  una caffetteria con un ottimo angolo ristoro e un negozio di gadget dove potrete regalarvi un buon libro sulla storia dell’Alfa Romeo vi tenteranno con gioia.

 

Di
Tags: , ,