Ricetta baci di dama salati allo zafferano con crema di formaggio

Ripartiamo con una nuova ricetta perfetta per il pranzo di Pasqua, o per il pic nic di Pasquetta. Come sempre facile e come sempre con ingredienti facilissimi da reperire. L’antipasto di oggi è tipicamente finger food, si mangia in un solo boccone ed è profumato e saporito, i baci di dama allo zafferano sono una sorpresa che ripeterete spesso. ricetta-baci-di-dama-salati-allo-zafferano-28

INGREDIENTI
 ricetta-baci-di-dama-salati-allo-zafferano-27

Per circa 12 baci di dama:

  • 100 gr di formaggio spalmabile
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 100 gr di farina ‘’00’’
  • 80 gr di burro
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • ½ bustina di zafferano Leprotto
  • ½ bicchiere di Riesling
  • ¼  di cucchiaino di bicarbonato teglia per macaron

PROCEDIMENTO
 ricetta-baci-di-dama-salati-allo-zafferano-16

In una ciotola versiamo la farina di mandorle e la farina ‘’00’’,  il quarto di cucchiaino di bicarbonato e mescoliamo, aggiungiamo il parmigiano reggiano, ma avanziamone un cucchiaino per la crema,  e il burro dopo averlo sciolto (non deve essere bollente), mescoliamo bene e  aggiungiamo il Riesling a filo, poco a poco, dobbiamo ottenere un impasto morbido ma compatto, probabilmente non servirà tutto,  e infine per ultimo lo zafferano, mescoliamo nuovamente fino a che il colore sia uniforme, e mettiamo a riposare per un’ora in un posto riparato. Accendiamo il forno e portiamolo a 200°.

Trascorsa l’ora, prendiamo l’impasto e formiamo tante palline regolari, sia nella forma che nella misura (dovrebbero essere in totale circa 24)adagiamole una a una nella teglia per macaron e schiacciamole leggermente al centro. Abbassiamo la temperatura del forno a 180° e inforniamo per 15 minuti, controlliamo la cottura, i baci di dama salati allo zafferano si doreranno prendendo un favoloso tono di giallo acceso. Sforniamo e lasciamo freddare bene. ricetta-baci-di-dama-salati-allo-zafferano-12

Intanto prepariamo la crema aggiungendo il parmigiano reggiano al formaggio spalmabile, (volendo potete scegliere la versione spalmabile alle erbe oppure, potete aggiungere voi le erbe e le spezie che più vi piacciono, mescoliamo fino a rendere omogeneo il tutto e infine  riempiamo una parte dei baci di dama salati allo zafferano richiudendo il tutto a formare il bacio di dama classico ma in versione salata allo zafferano.  I baci di dama salati allo zafferano vanno lasciati riposare almeno 30 minuti in frigorifero o in ambiente fresco, prima di servirli.

LEGGI ALTRE RICETTE DI PASQUA BY GOLOSAMENTE:

Rosy