facebook-ftwitterinstagramtelegram-planepinterest-p

Ricetta plumcake furbo salato senza uova

Nella ricetta precedente vi ho consigliato il plumcake furbo dolce, cucinato con gli avanzi delle feste. Oggi la ricetta che vi propongo è sempre salvadispensa e svuotafrigo: un plumcake  in versione furbo salato, e soprattutto senza uova ;). Le dosi come per il precedente sono per 4/6 persone.ricetta plumcake furbo salato

Cosa ci serve per la ricetta plumcake furbo salato

  • 200 gr di salmone
  • 50 gr di carote a julienne
  • 50 gr di spinaci surgelati
  • 2 zucchine
  • 90 ml di olio di semi
  • 30 ml di olio evo
  • 200 gr di yogurt bianco (meglio se greco)
  • 100 ml di latte scremato
  • 280 gr di farina 00
  • 15 gr di lievito per salati
  • sale, pepe a piacere

Come preparare la ricetta plumcake furbo salato

Come accennavo, è una ricetta del riciclo, preparata con quello che avevo in frigorifero avanzato dalle feste. In realtà è stato una specie di esperimento ma a quanto pare riuscito bene perché in famiglia l’hanno divorato ancora prima che diventasse tiepido! Procediamo preparando il nostro plumcake furbo salato così: accendiamo il forno e portiamolo a 180°. Mentre aspettiamo che arrivi a temperatura, tagliamo a cubetti le zucchine. Avremo ovviamente scongelato gli spinaci per tempo.ricetta plumcake furbo salato

Versiamo in una padella antiaderente l’olio evo e una volta caldo versiamoci le carote a julienne, le zucchine e gli spinaci, aggiustiamo di sale e pepe e cuociamo a fiamma bassa. Una volta cotte le verdure lasciamole freddare e procediamo a sfilacciare (o tagliare a cubetti se preferiamo) il salmone, io l’ho tritato con la mezzaluna.

Versiamo l’olio di semi, il latte e lo yogurt in una terrina a sponde alte e con la frusta  mescoliamo incorporando aria, otterremo una crema fluida. Setacciamo la farina e aggiungiamoci il lievito e poi aggiungiamola a pioggia nella crema formata con l’olio, il latte e lo yogurt.ricetta plumcake furbo salato

Aggiungiamo le verdure che a questo punto saranno freddate e mescoliamo per bene, controlliamo che non ci siano grumi . Foderiamo uno stampo per plumcake con carta da forno o in alternativa usiamo lo stampo per plumcake in silicone. Versiamoci tutto l’impasto fino a due terzi abbondanti. Se avanza un po’ d’impasto tenetelo da parte più sotto vi segnalo una variante golosissima!

Una volta versato l’impasto nello stampo per plumcake inforniamo a 180° per circa 30 minuti  ma controlliamo ovviamente sempre con lo stecchino la cottura. Dipende molto dai forni. Sforniamo e serviamo con dell’ottimo Barbera fresco.ricetta plumcake furbo salato

Alternativa golosa al plumcake furbo salato

Come vi accennavo poco sopra, se avanzasse dell’impasto o se semplicemente, non avete voglia di accendere il forno, vi suggerisco di aggiungere all’impasto del plumcake furbo salato ancora 40/50 gr di farina 00, aggiungetela poco alla volta perché dovete ottenere un impasto come quello tipico delle frittelle.

Servirà la friggitrice, in alternativa andrà benone il wok o una padella a sponde alte per friggere ad immersione. Scaldate l’olio e dopo aver preparato l’impasto con l’aiuto di due cucchiai versate a cucchiaiate il prodotto nella padella con olio bollente. Basteranno pochissimi minuti, giusto il tempo di far dorare bene le frittelle, poi adagiatele su carta assorbente da cucina ad asciugare un po’ l’olio in eccesso e servite tutto ben caldo.  Sono deliziose servite con ben fredda.ricetta plumcake furbo salato

Potrebbe interessarvi anche:

Plumcake furbo dolce

Di
Tags: ,