facebook-ftwitterinstagramtelegram-planepinterest-p

Ricetta waffle di panettone ripieni

Il periodo che precede il Natale è sempre ‘’di corsa’’ per molte di noi, ma un punto fermo è sicuramente il pranzo di Natale o la cena di Natale. In questa occasione speciale ci piace cucinare piatti che non sono quelli classici di ogni giorno, ci piace viziare e viziarci un po’ 😉 ecco perché per la ricetta di oggi, che fa parte delle golose ricette natalizie, ho voluto giocare al riciclo creativo per il dessert di Natale: la ricetta waffle di panettone ripieni nasce per presentare un dessert classico ma rivisitato con gli eventuali avanzi di panettone  che abbiamo in dispensa. La collaborazione con Fraccaro Spumadoro mi piace, da buona golosa ed estimatrice dei loro prodotti, non potevo che provare ad inventare un dolce semplice ma d’effetto con il panettone della Pasticceria Fraccaro alle bollicine trevigiane senza uvetta e canditi. Le dosi sono per due persone.Ricetta waffle di panettone ripieni

Cosa ci serve per la ricetta waffle di panettone ripieni

  • 2 fette di panettone Pasticceria Fraccaro alle bollicine trevigiane
  • 2 cucchiai di crema chantilly
  • 1 cucchiaio di crema spalmabile alle nocciole
  • riccioli di cioccolato per decorare a piacere

 

Come preparare la ricetta waffle di panettone ripieni

Tra le ricette natalizie questa risulterà forse, la più semplice e la più golosa, tre soli ingredienti più la waffle cup maker, ma se non l’abbiamo andrà benissimo la teglia per i muffin su cui metteremo le fette di panettone avendo cura di tenerle schiacciate con i fagioli o i ceci secchi o altri pesetti appositi. Nel caso si usasse la teglia per muffin, accendiamo il forno e portiamolo a 200° e una volta a temperatura inforniamo le fette di panettone della Pasticceria Fraccaro per circa 12 minuti o comunque fino ad una bella tostatura.Ricetta waffle di panettone ripieni

Se usiamo la waffle cup maker basterà accenderla e una volta arrivata a temperatura adagiare al suo interno le fette di panettone e richiuderla. Le fette di panettone della Pasticceria Fraccaro alle bollicine trevigiane cuoceranno in un paio di minuti, dorandosi e dispensando per la casa un delizioso profumo, basterà poi aprire e lasciar freddare il tutto prima di adagiare le coppette create su un piatto. Teniamo conto che una fetta di panettone equivale ad un waffle.

Prepariamo la crema chantilly e aggiungiamo la crema spalmabile alle nocciole, mescoliamo velocemente senza rendere il colore omogeneo. Riempiamo gli waffle di panettone della Pasticceria Fraccaro con la crema ottenuta e decoriamo con codette colorate o con riccioli di cioccolato e serviamo. Gli waffle così ottenuti sono ottimi ma teniamo presente che si inzupperanno  per cui, possiamo preparare gli waffle anche il giorno prima e così anche la crema, ma riempiamoli solo al momento di servire.Ricetta waffle di panettone ripieni

Possiamo anche rifinire l’interno degli waffle di panettone ripieni con il cioccolato fondente che avremo fatto sciogliere a bagnomaria e lasciato intiepidire: versiamone un cucchiaio abbondante in ogni waffle e ricopriamo il loro interno così otterremo un waffle che non si inzupperà nell’immediato e soprattutto, doppiamente goloso!

 

Di
Tags: , , ,