facebook-ftwitterinstagramtelegram-planepinterest-p

Ricetta velocissima falafel in umido

Ci sono ricette che nascono davvero per caso, per voglia di provare qualcosa di nuovo, per sperimentare. Non sarei una brava food blogger se non sperimentassi pietanze diverse da quelle a cui sono abituata. Nella ricetta di qualche giorno fa, vi ho raccontato della bella collaborazione con Iper la grande i, è partito così il mio guizzo di scoprire di più sull’Area benessere. Se nella prima ricetta sono stata volutamente ‘’in casa’’ in questa ho voluto varcare i confini e provare un piatto mediorientale: i falafel. La ricetta falafel in umido è per due persone.Ricetta falafel in umido

Cosa ci serve per la ricetta falafel in umido

  • 2 confezioni di falafel Conbio
  • 2 vasetti di sugo alla parmigiana Terranostra
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole Vivibio
  • 1 cucchiaio di curcuma Vivibio

Come cucinare la ricetta falafel in umido

Le falafel, o i falafel,  per chi non lo sapesse, sono deliziose  polpettine di legumi, preparate solitamente con fave, ceci e fagioli, bolliti e tritati insieme a cipolla, aglio, cumino e coriandolo. Solitamente queste deliziose polpettine si servono fritte e servite con hummus o yogurt, io invece ho voluto sperimentare una variante in umido e vi assicuro che le due  porzioni ce le siamo bellamente divorate!Ricetta falafel in umido

Per prima cosa versiamo in un wok l’olio di semi di girasole e scaldiamolo a fuoco vivace, appena è ben caldo aggiungiamo il sugo alla parmigiana e scaldiamo sempre a fuoco vivace. Aggiungiamo, dopo aver scaldato per 5 minuti il sugo, i falafel direttamente nel wok e rigiriamoli per inzupparli nel sugo. Quattro minuti di cottura e poco prima di toglierli dalla fiamma (al massimo altri tre o quattro minuti) aggiungiamo il cucchiaio di curcuma che sprigionerà il suo profumo in cucina. Mescoliamo e serviamo ben caldi.

Ci vorranno al massimo 15 minuti in totale e avremo pronto un piatto unico dal sapore speziato che trasporterà le papille intorno al mondo. Serviamo la ricetta falafel in umido ben caldi e se vogliamo aggiungiamo a fine cottura ancora un filo di olio di semi di girasole, ma personalmente le ho gustate con il solo sugo alla parmigiana e vi confesso che ho fatto scarpetta. Una ricetta vegetariana che sono convinta stupirà anche voi, provatela e fatemi sapere.Ricetta falafel in umido

L’Area benessere di Iper la grande i è molto ben fornita, ve l’ho raccontato pochi giorni fa e devo ammettere che è stata una bella sorpresa scoprire tantissimi prodotti di marca e di qualità. Mi sono procurata prodotti per cucinare due piatti che hanno soddisfatto le esigenze di tutti in famiglia. Marito ha particolarmente apprezzato i ravioli integrali di patate e funghi, io e mia figlia ci siamo divorate i falafel in umido leccandoci i baffi!

Sono una valida alternativa al classico secondo piatto, una ricetta vegetariana che può diventare un aperitivo diverso dal solito ma sicuramente molto apprezzato. Solitamente i falafel si servono fritti e in semplicità oppure all’interno del pane pita con salsa thain, la mia ricetta vuole proporre un’alternativa gustosa, tutta da provare.

 

Di
Tags: , ,