facebook-ftwitterinstagramtelegram-planepinterest-p

Ricetta svuotafrigo frittelle di melanzane e pancetta

Una ricetta estiva particolare anche se semplicissima, con ingredienti che probabilmente non vi aspettavate, ma che diventano una golosa ricetta svuotafrigo e salvadispensa. Si sa che in cucina non si dovrebbe buttare nulla e le nostre nonne ci hanno insegnato a riciclare molti piatti. La ricetta di oggi nasce per riciclare un po’ di avanzi, parmigiano e pancetta per essere precisi, che miscelati alle melanzane hanno dato vita a frittelle bruttine ma deliziose, provatele e fatemi sapere! Le dosi sono per circa 24 frittelle.Ricetta svuotafrigo frittelle di melanzane e pancetta

Cosa ci serve per cucinare la ricetta svuotafrigo  frittelle di melanzane e pancetta

  • 2 melanzane
  • 150 gr di pancetta a dadini
  • 2 uova
  • 60 gr di farina 00
  • 60 gr di parmigiano
  • 5/6 foglie di basilico fresco
  • 2 cucchiaini di spezie marocchine
  • sale e olio per friggere

Come preparare la ricetta svuotafrigo frittelle di melanzane e pancetta

Partiamo dalle melanzane, dopo averle lavate le affettiamo con la mandolina, non preoccupiamoci se le fettine si rompono, la bellezza di queste frittelle bruttine è proprio la loro irregolarità. Dopo aver affettato le melanzane le mettiamo a scolare l’acqua con un pizzico di sale e con un peso per almeno un’oretta. Passata l’ora, strizziamo le melanzane e tritiamole grossolanamente. Prepariamo il resto dell’impasto mettendo in una ciotola le melanzane tritate grossolanamente, aggiungiamo la pancetta che avremo precedentemente saltato velocemente in padella sciogliendo il grasso in eccesso, le spezie marocchine (le ho comprate in comodi sacchetti da Tiger una volta e le ricompro ogni volta che ci torno, sono ottime), il basilico che avremo affettato finemente, il parmigiano e la farina, mescoliamo velocemente e aggiungiamo l’uovo. Se notiamo che l’impasto diventa troppo asciutto, niente panico, aggiungiamo un tuorlo in più.Ricetta svuotafrigo frittelle di melanzane e pancetta

Mettiamo l’impasto in frigorifero per un paio d’ore e passato il tempo versiamo l’olio di semi nel wok, vi dico da un po’ di tempo che prediligo questo genere di frittura perché velocissima rispetto alla frittura in padella e le frittelle rimangono meno untuose perché la frittura ad immersione permette una cottura ultraveloce. Accendiamo il fuoco a fiamma vivace  con due cucchiai preleviamo un po’ d’impasto e versiamolo nell’olio ben caldo, non più di 4 frittelle alla volta.Ricetta svuotafrigo frittelle di melanzane e pancetta

Rigiriamo le frittelle di melanzane e pancetta  per dorarle uniformemente, si friggeranno in meno di un paio di minuti, adagiamole su carta assorbente da cucina, giusto il tempo di far assorbire ‘’il di più’’ e le nostre frittelle di melanzane e pancetta sono pronte per essere servite accompagnate da ottima birra chiara ben fredda. Le frittelle di melanzane e pancetta sono ideali come fingerfood, si preparano velocemente e diventano uno spezzafame goloso. Perfette da servire da sole o in golosi spiedini alternate a olive e pomodorini ciliegino. In questo caso fate attenzione a fare delle piccole polpette, della misura ideale per lo spiedino.

PROVA ANCHE IL RISOTTO MELANZANE E PISTACCHIRicetta svuotafrigo frittelle di melanzane e pancetta

Di
Tags: , ,